Impianti dentali

Impianti dentali sono le viti fatte di titanio che vengono inserite nell’osso della mandibola o della mascella per sostituire il dente mancante, è come se fosse un dente naturale.

Impianti dentali sono le viti fatte di titanio che vengono inserite nell’osso della mandibola o della mascella per sostituire il dente mancante, è come se fosse un dente naturale. Gli impianti dentali hanno una forma cilindrica o conica. Lunghezza e diametro si scelgono in base alla quantità d’osso. La lunghezza dell’impianto varia da 5 mm a 15 mm, diametro da 3 mm a 5 mm.

La tecnica degli impianti dentali consente di sostituire un singolo dente, colmare una lacuna dentaria più estesa (due o più denti mancanti), o ancora, completare un maschellare parzialmente edentulo. Inoltre, grazie agli impianti dentali è addirittura possibile realizzare un ponte fisso o stabilizzare una protesi rimovibile inu n mascellare completamente edentulo.

Il trattamento convenzionale di una lacuna dentaria è rappresentato dal ponte fisso oppure da una protesi rimovibile. In questo modo viene rimpiazzata solo la parte visibile del dente mancante (la corona). Al contrario, nella terapia implantare si sostituisce anche la radice del dente mancante. Nel caso della sostituzione di un dente singolo, la soluzione è costituita dalla corona supportata da un impianto dentale. Questo consente di evitare di limare i denti contigui, solitamente sani, migliorandone così sensibilmente la prognosi a lungo termine. Inoltre, con l’ausilio degli impianti dentali viene raggiunto un livello eccellente nella funzione masticatoria. Ciò che permette ai pazienti di sentirsi più sicuri e a loro agio con una soluzione di questo tipo.

Praticamente quasi tutte le persone possono ricorrere all‘ implantologia dentale, valutando però le condizioni generali di salute e la disponibilità di osso. Nel caso in cui non ci fosse osso sufficiente c’è comunque una soluzione. La rigenerazione ossea dentale, una tecnica che permette la ricostruzione del tessuto osseo mancante.

L’implantologia è sconsigliata a pazienti con specifiche patologie come ad esempio gravi malattie cardiache e diabete scompensato.

Gli impianti sono più sensibili di denti naturali e quindi dobbiamo prestare particolare attenzione per mantenerli nel lungo termine.

Impianti dentali - Clinica dentale Tina Babić - Fiume Croazia

L’inserimento di impianti

All’inserimento dell’impianto si procede in anestesia locale. L’intervento dura circa 30 minuti per ogni impianto inserito e non è doloroso durante il suo svolgimento. In fase di guarigione si può manifestare un lieve dolore ed una lieve tumefazione. Dopo l’inserimento segue la fase di „osteointegrazione“ , la durata di questo periodo è da 2 a 6 mesi. Dopo la fase di osteointegrazione segue la fase di aggiornamento di elementi quali formeranno le gengive attorno la futura corona sull’impianto. Dopo questa fase sull’impianto dentale si inserisce il dente o il ponte).

Chiedi a un dottore-dentista - Fiume

CHIEDERE AL MEDICO

Domande su questo servizio? Siamo a disposizione per qualsiasi chiarimento.

Garanzia sul lavoro - dentista - Fiume

GARANZIA

Vi garantiamo i nostri servizi!

PREZZI

Contattaci per un’offerta individuale!